Costruzioni web

logo fiaccola                     Facebook  Twitter  Google  Pinterest                              cookie policy

A+ A A-

Veicoli speciali Fresia ancora più sicuri con Brigade

Fondata quasi un secolo fa da Giovanbattista Fresia a Millesimo, in provincia di Savona, Fresia è una delle aziende italiane più note nel segmento della realizzazione di veicoli speciali, in particolare per lo sgombero della neve (frese, spazzatrici, lame) e per l’ambito aeroportuale.

Segreto della sua longevità, la produzione interamente interna. Fresia, cioè, non si occupa dell’assemblaggio di componenti commissionati a terzi ma produce direttamente nelle proprie officine tutte le parti (telaio, gruppi meccanici, ponti, etc...). Da tale scelta derivano due vantaggi: una grande flessibilità, con la possibilità di scegliere tra svariate configurazioni e opzioni per rispondere al meglio alle diverse richieste; la disponibilità dei ricambi per oltre 10 anni, un aspetto non da poco, se si considera che sono ancora in servizio degli sgombraneve del 1975.

Tra le ultime novità, il team Fresia ha messo a punto un nuovo modello di sgombraneve, studiato appositamente per il mercato americano. Si tratta dell'F902ST, sgombraneve aeroportuale dall’elevata capacità di sgombero a due stadi (primo stadio a forma elicoidale, per frantumare la neve, in comunicazione con il secondo stadio, costituito da una turbina con cinque pale, per gettare la neve a bordo pista, a notevoli distanze), apprezzato sia per la qualità del mezzo sia per la cura dei dettagli e dei particolari, con dei plus volti ad aumentare il comfort e, soprattutto, la sicurezza dell’operatore.

Tra tutti spicca Backeye 360 Select di Brigade Elettronica, Fresia internaun sofisticato sistema di telecamere che fornisce al manovratore una panoramica completa del mezzo con vista a 360° dall’alto. Sebbene F902ST abbia una cabina più ampia e panoramica rispetto ad altri sgombraneve, Fresia ha voluto installare il dispositivo Brigade per azzerare completamente gli angoli ciechi, garantendo in particolare una maggiore visuale posteriore e laterale, anche in condizioni meteo difficili. Backeye 360 Select, grazie a un software intelligente che appiattisce le immagini grandangolari (le telecamere sono ad angolo molto ampio con lenti a 187°), elimina istantaneamente le distorsioni fisheye e, in contemporanea, bilancia le differenti luminosità delle varie inquadrature, riunendole in tempo reale e riproducendole sul monitor in cabina, senza soluzione di continuità, in una sola immagine.

Per saperne di più sul sistema Backeye 360 Select di Brigade Elettronica guarda il video ConTest® cliccando qui

Torna in alto

Login or Register

LOG IN

Register

Registrazione utente